Caricamento
Ricette

Difficoltà: molto bassa
Preparazione: 20 min.
Cottura:15 min.
Dosi: 4 Persone

L’insalata di riso Venere è una variante della tradizionale insalata di riso, molto più gustosa e dal sapore più intenso. Il riso venere contiene: selenio, calcio, zinco, magnesio ed una quantità di ferro quattro volte superiore al riso bianco ed è povero di zuccheri.
È un alimento ben tollerato da grandi e piccini, viene consigliato a chi soffre di diabete, ipertensione ed è adatto anche per i celiaci.
Tra le sue peculiarità vi è quella di prevenire l'insorgenza di determinati tumori, grazie all'azione degli antiossidanti.

Ingredienti:
Riso Venere Nonna Isabella: 280g
Pomodorini Cigliegino: 200g
Piselli: 150g
Peperoni: 300g
Carote: 200g
Mais: 300g
Fagioli: 50g (facoltativi)
Olio EVO: q.b.
Sale: q.b.
Basilico: un ciuffetto

Preparazione:
Iniziamo con la pentola, prendetene una abbastanza grande per cuocere 280 gr di riso Venere, ricordatevi che il riso aumenta il suo volume, perciò sceglietela con cura.
Riempitela d’acqua e ponetela sul fuoco, portate l’acqua ad ebollizione e salatela, versate il riso e lasciate cuocere per 15 minuti.
Nel frattempo prendete un pentolino piccolino che vi servirà per sbollentare i piselli. Stesso procedimento del riso: portate l’acqua ad ebollizione, versate i piselli, fateli cuocere per 5 minuti, colateli e teneteli da parte.
Mentre il riso cuoce, spuntate e pelate le carote, grattugiatele con una grattugia a fori larghi.
Prendete i peperoni, lavateli, rimuovete il picciolo, tagliate la calotta a cui è attaccato il picciolo, poi asportate la parte centrale con i semi e gran parte delle nervature bianche con un movimento rotatorio.
Rimuovete le ultime nervature bianche con il coltello e tagliate i peperoni a cubetti piccolini.
Prendete i pomodorini, lavateli e tagliateli a cubetti.
Infine prendete il mais, sciacquatelo, colatelo e mettetelo in una coppa. Unite pomodorini, peperoni, carote e piselli, aggiungete olio, sale e basilico.
Scolate il riso, sciacquatelo con acqua fredda per bloccare la cottura, unitelo alla macedonia di verdura, mescolate tutto con un cucchiaio e l’insalata di Riso Venere di Nonna Isabella è pronta!

Conservazione:
Se volete prepararla il sabato per portarla la domenica al mare, potete farlo senza timore.
Riponetela in frigo, in un contenitore chiuso ermeticamente e sarà più buona del giorno prima.

Consigli:
Lasciate libero spazio alla fantasia, potete condirla con fagioli, mozzarella, prosciutto a cubetti o con i vostri ingredienti preferiti. La bellezza di cucinare consiste nel creare ciò che prima abbiamo immaginato nella nostra mente e nello stupore che deriva dal primo assaggio della nostra opera culinaria.

Categorie

Articoli recenti

Archivio