Caricamento
Curiosità
frutta vitamina c

Se l’autunno chiama, la vitamina C risponde! Il super potere naturale che ci protegge da malanni e raffreddori tipici dei cambi di stagione. Ma quali alimenti sono ricchi di vitamina C? Qual è il fabbisogno giornaliero di vitamina C?

Scopritelo con Fruttattiva!

Vitamina C, il nostro miglior alleato

Vi siete mai chiesti cosa davvero faccia la vitamina C al nostro organismo? Potremmo definirla quasi una sostanza magica. Se assunta nelle quantità indicate e unita a uno stile di vita sano e a un’alimentazione equilibrata, la vitamina C è ‘miracolosa’!

La vitamina C o Acido Ascorbico è importantissima per il nostro organismo: essendo un potente antiossidante è in grado di bloccare l’invecchiamento del corpo e l’azione dei radicali liberi, donando lucentezza alla pelle e vigore all’organismo. Gioca un ruolo fondamentale anche nella riparazione dei tessuti e nella guarigione di ogni tipo di ferita.

Come tutte le tipologie di vitamine, anche la vitamina C non viene autoprodotta dal nostro corpo, quindi l’unico modo che abbiamo per recuperarla è assumendo alimenti ricchi di vitamina C.

Qual è il fabbisogno giornaliero di vitamina C?

La vitamina C è una componente molto importante per il nostro organismo, perciò è necessario per uomini, donne e bambini assumerne nella giusta quantità tutti i giorni.

Un livello di vitamina C troppo basso potrebbe causare diversi problemi: debolezza, stanchezza, dolori muscolari, inappetenza e nei casi più gravi emorragie a livello cutaneo, tumefazione, gengive gonfie, indebolimento delle ossa e delle cartilagini.

Insomma, della vitamina C e degli alimenti ricchi di vitamina C non possiamo proprio fare a meno, per questo ognuno di noi a seconda dell’età e del sesso ha un fabbisogno giornaliero di vitamina C da rispettare.

  • Neonati – 35 mg/die
  • Bambini da 1 a 3 anni – 40 mg/die
  • Bambini da 4 a 10 anni – 45 mg /die
  • Uomini da 11 a 14 anni – 50 mg/die
  • Uomini da 14 a dopo i 50 anni – 60 mg/die
  • Donne da 11 a 14 anni – 50 mg/die
  • Donne - da 14 a dopo i 50 anni – 60 mg/die
  • Donne in gravidanza – 70 mg/die

Alimenti ricchi di vitamina C: quanto ne sapete?

Tutti siamo abituati a pensare che la vitamina C risieda soprattutto ma negli agrumi, ma rimarrete stupiti nel sapere che gli agrumi contengono una quantità di vitamina C molto inferiori rispetto ad altri cibi.

Quali sono gli alimenti più ricchi di vitamina C? Eccoli qui!

Uva

L’uva è uno dei cibi che contengono più vitamina C, circa 340 mg/100 gr di prodotto. Oltre alla vitamina C, l’uva contiene molti Sali minerali come zinco, magnesio e potassio, è un ottimo antiossidante e ha un’influenza positiva sull’attività quotidiana dei reni e del fegato.

Peperoncini piccanti

Chi l’avrebbe mai detto che i peperoncini piccanti sarebbero stati la vostra fonte migliore di vitamina C? Ben 220mg/100gr di prodotto, un quantitativo altissimo, anche se pochi di noi riuscirebbero a mangiare 100gr di peperoncini piccanti.

Ribes

Vitamina A, vitamina E e anche vitamina C, circa 200mg/100gr di prodotto: i Ribes sono una fonte di salute inesauribile per il nostro organismo.  Combattono, in unione all’acido folico, l’anemia e proteggono il corpo dall’invecchiamento anche grazie ai Sali minerali al loro interno (potassio, ferro, magnesio).

Peperoni

Qui iniziamo a fare sul serio. Quanto amate i peperoni? In quante ricette li inserite? Bene, continuate a farlo, perché i peperoni contengono tantissima vitamina C, 166mg/ 100gr di prodotto. Non bisogna dimenticare che i peperoni sono anche ricchi di betacarotene, quindi vitamina B, e sali minerali come ferro, magnesio, potassio.

Rucola e cime di rapa

Da oggi avrete un motivo in più per mangiare verdura e soprattutto cime di rapa e rucola. Entrambe contengono circa 110mg/100gr di prodotto, oltre a essere ricche di calcio (sale minerale utile alle ossa) e alla capacità di tenere sotto controllo la pressione e il colesterolo.

Kiwi

Dolce, gustoso e salutare, il kiwi è uno degli alimenti più ricchi di vitamina C con i suoi 85mg/100gr di prodotto e solo 46 calorie. È ricco di Sali minerali come potassio, zinco e rame e possiede anche Vitamina E, importantissima alleata contro le malattie cardiovascolari e coronariche.

Fragola

Quanto vi piacciono le fragole? Bene, da adesso avrete un motivo in più per mangiarle dato che le fragole sono ricche di vitamina C. 54mg/100gr di prodotto, 27 calorie e Sali minerali importanti per il benessere delle articolazioni e la crescita delle ossa come il manganese.

Spinaci

Vi conviene cominciare ad avere la stessa passione per gli spinaci di Braccio di ferro perché saranno i vostri alleati ricchi di vitamina C: 54mg/100gr di prodotto. Inoltre sono un’ottima fonte di Vitamina A che previene le infezioni. Favoriscono al crescita dei tessuti e si occupano della salute delle ossa, senza escludere le loro proprietà antiossidanti e depurative.

Agrumi

Arance e Limoni, i grandi classici, quelli alimenti che tutti sanno essere ricchi di vitamina C, circa 50mg/100gr di prodotto. Con Fruttattiva avete scoperto che gli agrumi contengono meno vitamina C rispetto ad altri alimenti, questo però non li rende meno salutari e benefici, contengono vitamina A, ferro, fosforo, magnesio, potassio, combattono i radicali liberi e stimolano i succhi gastrici favorendo la digestione.

Chi ha voglia di Vitamina C? Vi aspettiamo da Fruttattiva!

Categorie

Articoli recenti

Archivio